Rendiamo noto agli iscritti che da ieri, almeno a quanto ci è noto, stanno giungendo messaggi di posta contenenti un malware, da colleghi prevalentemente consiglieri dell’Ordine. È pressoché certo che almeno un account sia stato colpito. Chiediamo di prestare attenzione alle email di presunti mittenti con il nominativo di Vs. colleghi. Le email si presentano credibili e vengono reinviate da server esterni senza alcun contributo da parte dei presunti mittenti, ai contatti individuati negli account infetti; pertanto il mittente è variabile così come l’oggetto della email. Unico elemento sospetto è la presenza di un file .zip allegato, anch’esso con denominazione variabile. Teniamo a specificare che i reali mittenti delle email non sono quelli che appaiono in chiaro (i vostri colleghi) bensì mittenti nascosti ed ignoti.

Vi invitiamo a porre la massima attenzione e di non cliccare assolutamente sul file allegato. Qualora siate in attesa di file da Vs. contatti email, consigliamo di contattare il mittente e confermare il suo invio di materiale. Nel caso siate in dubbio di aver potenzialmente infettato il vostro computer, consigliamo vivamente di procedere alla scansione con un antivirus aggiornato e di scollegarvi da internet fino a bonifica effettuata.