Cari/e colleghi/e,

i laboratori che si terranno in occasione della Giornata Mondiale del Servizio sociale stanno registrando un numero di richieste di iscrizione superiore agli oltre 800 posti disponibili. 

La notizia conferma il vivace interesse per l’iniziativa e la disponibilità a mettersi in gioco attivamente da parte della comunità professionale.

Nessun problema per chi non avesse fatto in tempo a prenotarsi, perché questo è solo il primo di una serie di appuntamenti mensili che, sotto forma di laboratori provinciali saranno realizzati per tutto l’anno, seguendo il filo conduttore dei temi della povertà, delle migrazioni, della violenza e della giustizia riparativa/mediazione.

L’obiettivo è sviluppare in ogni provincia un proprio percorso di riflessione e di intervento che si traduca in un prodotto concreto, anche sotto forma di progetti da candidare a finanziamento con fondi UE e privati.

Per la partecipazione a ciascuno dei laboratori mensili saranno riconosciuti crediti formativi e deontologici.

Il Piano dell’offerta formativa 2019 comprende anche dei convegni di forma più tradizionale, che uniti ai laboratori territoriali, consentiranno a tutti di beneficiare di opportunità valide di formazione professionale.