Avviso di Candidatura

“Istituzione di una short list di assistenti sociali esperti junior e senior”

 

Il Consiglio Regionale, con delibera n. 64 del 23 aprile 2010, ha istituito una short list di assistenti sociali esperti, con il fine di avvalersi delle particolari competenze maturate da operatori di profilo junior e senior, in grado di affiancare il Consiglio stesso, le Commissioni e gli Organi istituzionali nelle proprie funzioni e di collaborare alla implementazione di strategie di sviluppo della comunità professionale.

Con il presente Avviso di candidatura, destinato a tutti i colleghi iscritti all’Albo professionale da almeno tre anni, si invitano quanti siano interessati a collaborare, a proporre la propria candidatura entro e non oltre il termine del 31 gennaio 2016.

La short list non costituisce graduatoria.

Il Consiglio dell’Ordine potrà individuare nell’ambito della short list, secondo criteri trasparenti, gli esperti junior e senior di cui avvalersi per le esigenze che via via si prospetteranno.

In tal senso il Consiglio potrà indicare i parametri di valutazione più congrui allo scopo della collaborazione, non escludendo il ricorso a colloquio con gli interessati.

 

requisiti di accesso:

– i candidati dovranno essere iscritti a questo Albo (o siano provenienti da altri Albi regionali e complessivamente iscritti) da almeno tre anni alla data di pubblicazione del presente Avviso su questo sito.

– non devono aver subito (nel corso degli ultimi 5 anni), né dovranno avere in corso procedimenti disciplinari da parte dell’Ordine della Puglia; dell’eventuale Ordine di provenienza; e/o del Consiglio di disciplina territoriale;

– devono aver maturato non meno di 5 anni (esperto senior) o non meno di 3 anni  (esperto junior) di attività lavorativa in qualità di assistente sociale alle dipendenze di una Pubblica Amministrazione o di un Ente di Terzo Settore o in qualità di libera/o professionista;

– devono essere in regola con il versamento delle quote di conservazione all’Albo medesimo.

– devono aver svolto esperienze di supervisione al tirocinio professionale di studenti assistenti sociali (requisito essenziale per esperto senior e preferenziale per esperto junior).

– (requisito tecnico) devono essere registrati a questo sito web con il profilo coerente con la posizione di iscritti all’Albo regionale della Puglia, ossia col profilo denominato “A.S. iscritto Croas Puglia”.

 

I candidati interessati dovranno presentare un’istanza di partecipazione debitamente compilata secondo il modulo on line presente su questo sito alla sezione indicata in home page denominata “Short List”. Dovranno pertanto essere registrati al sito dell’Ordine con il profilo “iscritto Croas Puglia” ed aver eseguito il login.

I candidati dovranno indicare le proprie generalità, il recapito a cui inviare comunicazioni ed ogni utile indicazione per l’eventuale urgente reperimento (numeri telefonici, cellulare, e-mail), specificando il settore/l’ambito rispetto al quale si intende offrire il proprio apporto professionale, fra quelli seguenti (indicare non più di tre aree di interesse):

Area di interesse
Partecipazione a Commissioni di Esami di Stato
Partecipazione a Commissioni di concorsi pubblici
Partecipazione a Commissioni per Operatori Socio-Sanitari
Partecipazione all’attività di tutoraggio universitario
Partecipazione ad attività di preparazione di neo-laureti agli Esami di Stato
Partecipazione alla commissione dell’ordine per l’autorizzazione della formazione continua
Partecipazione in qualità di relatrice/relatore a Seminari, Convegni, Iniziative formative organizzate dall’ordine e/o altri enti
Collaborazione con lo staff di comunicazione dell’ordine
Collaborazione per attività di ricerca, progettazione e/o altro con la fondazione FIRSS
Altre attività cui si ritiene di offrire un apporto (specificare)

 

Alla domanda dovrà essere allegata copia di un valido documento di riconoscimento ed un curriculum dettagliato dal quale risultino chiaramente indicati, a pena di esclusione:

1. i titoli di studio di cui la candita/il candidato sia in possesso ed il relativo punteggio conseguito;

2. le attività professionali svolte in qualità di assistente sociale ed i relativi periodi (nel caso di attività a tempo determinato, con incarichi, a progetto, ecc. occorre indicare, per ciascuna esperienza, giorno, mese ed anno di inizio e di conclusione);

3. le esperienze di supervisione al tirocinio di studenti assistenti sociali effettuate, indicando per ciascuna esperienza, l’anno di svolgimento, il Corso di Diploma/Laurea triennale o Specialistica e l’Ente di Formazione (Scuola di Servizio Sociale/Università) di riferimento;

4. le eventuali esperienze didattiche maturate in qualità di formatore/docente;

5. le eventuali pubblicazioni di cui la candidata/il candidato sia autrice/coautrice, autore/coautore;

6.  l’eventuale partecipazione a Seminari, Convegni, Corsi di formazione, in qualità di relatrice/relatore;

7. gli eventuali corsi di formazione permanente (compresi master, specializzazioni, ecc.) cui si è preso parte.

8. ogni altro elemento utile di valutazione.

Il Consiglio dell’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali della Puglia valuterà, ad insindacabile giudizio, le istanze pervenute, formulando una short list di idonei junior e senior,  riconoscendo particolare valore alle esperienze maturate di supervisione al tirocinio, di didattica e di specifica elaborazione conoscitiva.

La short list degli idonei sarà resa pubblica sul sito istituzionale dell’Ordine e potrà essere periodicamente aggiornata previo avviso di riapertura dei termini.

Note di salvaguardia:

– le collaborazioni attivate in forza del presente avviso non costituiscono in alcun modo rapporto di lavoro o dipendenza con l’Ordine regionale, se non esplicitamente previsto da apposita delibera consigliare assunta ai sensi del regolamento interno vigente;

– le collaborazioni per la partecipazioni a commissioni di altri enti pubblici (esami di stato, concorsi, commissioni OSS, ecc.) possono prevedere la formalizzazione di incarico professionale e la corresponsione di compensi, da parte e sotto la responsabilità dell’amministrazione conferente.

– ogni incarico conferito potrà essere revocato in qualsiasi momento dal Presidente dell’Ordine, con contestuale informazione al Consiglio, per sopraggiunte ragioni e motivazioni a tutela dell’interesse dell’Ordine e della categoria professionale.

Bari, 1 dicembre 2015

Il Presidente
(G. De Robertis)

 

Si ricorda che…

– Occorre essere iscritti al sito croaspuglia.it ed eseguire il login prima di presentare la propria candidatura,

– Occorre premunirsi di una versione digitale (scansione) del documento di riconoscimento (nei formati ammessi: jpg, png, pdf) e del curriculum vitae (nel formato: pdf)